Come guadagnare online con Buzzoole


Molti aprono un blog senza conoscere le infinite possibilità di guadagni online che quest'ultimo possa avere.
Tanti scrivono solo per passione ma, se la passione potesse essere anche remunerativa?
Un blog, in fondo, non è molto differente da una testata giornalistica on line, anche se non è registrato in tribunale, e...se le testate si autofinanziano con la pubblicità e gli inserzionisti, perchè non potrebbero farlo anche i blog?



Certo, per un blogger è più difficile trovare degli inserzionisti rispetto ad un magazine molto conosciuto. Proprio per questo motivo, esistono piattaforme come Buzzoole che permettono di partecipare a delle campagne online ed in questo modo guadagnare.
In che modo? Ve lo spiego subito!
Innanzitutto, per i nuovi iscritti a Buzzole tramite questo link , loggandosi con il proprio account facebook o twitter, è possibile guadagnare subito € 10,00 senza fare nulla!

Una volta registrati, vi consiglio di caricare tutti i vostri profili social ed il vostro blog, avendo cura di specificare il settore di interesse, in modo tale che il team di Buzzoole possa valutare la vostra social influenza.


Successivamente, è possibile incrementare i propri guadagni partecipando alle campagne che di volta in volta vengono caricate sulla piattaforma.
Per ogni campagna, è possibile guadagnare da 30 a 70 crediti che possono essere poi tramutati in buoni acquisto Amazon.
Per ogni 250 crediti è previsto un buono di acquisto Amazon, che ha scadenza 10 anni ed è cumulabile con gli altri!
I 250 crediti si raggiungono facilmente, basta essere sempre sul pezzo e rispettare le tempistiche di pubblicazione degli articoli!






Anna Pernice
Anna Pernice

Marketing-Communication manager, blogger, giornalista e Digital Pr. Appassionata di moda, viaggi e nutrizione, è sempre alla ricerca delle ultime tendenze che racconta con senso critico. Ama viaggiare, scrivere, praticare sport, andare al cinema e a teatro. Adora la musica classica e ha una passione per le nuove tecnologie.

Nessun commento:

Posta un commento