SEO & SEM: posizionamento sui motori di ricerca


POSIZIONAMENTO SUI MOTORI DI RICERCA CON IL SEO

Il posizionamento sui motori di ricerca è alla base della comunicazione online, semplicemente perchè rende lazienda visibile e facilmente rintracciabile sui motori di ricerca dagli utenti interessati.



STRATEGIE PER IL POSIZIONAMENTO SEO
La Search Engine Optimization (SEO) si concretizza in una serie di attività on site. Attraverso lottimizzazione del codice del sito e della struttura di ogni pagina web, al fine di essere correttamente censiti, ovvero indicizzati, e posizionati sui motori di ricerca.

Si interverrà sui principali motori nazionali ed internazionali, tra cui Google.it, Google.com, Yahoo.com, ecc.
Le strategie di posizionamento SEO sono frutto di una sinergia tra competenze tecnologiche, search marketing e creativita editoriale.

La visibilità Naturale (detta anche Organica), risultato degli interventi di SEO, permette di alleggerire gli investimenti nel posizionamento sponsorizzato (SEM - Pay per Clic a pagamento), consentendo di mantenere i risultati nel medio-lungo periodo.

Tre sono le fasi fondamentali di una campagna SEO (strategia di posizionamento):

1) Scelta delle parole-chiave strategiche + analisi concorrenza
- È preferibile partire con keyword meno competitive e più specifiche/di nicchia e dopo aver ottenuto i primi risultati stringere il campo con quelle più competitive
- Analizzare cosa fanno i concorrenti (guardare le prime 20 posizioni)
- La keyword ideale è quella che raccoglie più risultati (ordini, iscrizioni, ecc.) non quella che fa più visitatori. Bisogna analizzare il click trought (CT% = n. di click/ tot. impression * 100) e ancora più importante il tasso di conversione (CT% = n° di Risultati / n° di visitatori * 100)
- Suggerimento: per scegliere velocemente e senza rischi le keyword ideali in termini di risultati iniziare una campagna ppc adword e verificare il n. di ricerche effettuate per ogni keyword


2) Ottimizzazione delle Pagine Web (html)
Ottimizzare una pagina web significa redistribuire la keyword strategica in modo equo all’interno della pagina web rispettando i parametri della:
- QUANTITA’
- POSIZIONE
Lavorare sul Tag “title” inserendo max 100-150 caratteri con l’introduzione della keyword principale una sola volta all’inizio del titolo.
- Nel metatag “description” inserire una frase accattivante come se fosse uno slogan pubblicitario che contenga sempre la keyword principale all’inizio della frase
- Metatag Keywords
- Ottimizzare del corpo (<Body>) della pagina: inserire la KW nella prima parte del testo subito dopo il tag <Body> ….
- Usare i Tag <H1> - <H2> - <H3>: servono a formattare il testo più grande in termini di formato così da avere maggiore rilevanza per i MDR
- Tag Alt: inserire le parole chiave nel codice di commento delle immagini


3) Popolarità e Strategie di linking (Link Strategy) - FASE PIU’ IMPORTANTE

La Popolarità ottimale si ottiene creando una matrice di link su siti molto popolari che trattano di argomenti simili ai nostri e che hanno un numero ridotto di links ad altri siti
ATTUALMENTE il successo nel posizionamento dipende al 90% dalla quantità e qualità delle ns. matrici li link e dal livello di “Trust Rank” del ns. sito.

Quindi:
1. Numero di links che puntano alla pagina web
2. Popolarità delle pagine web che ci linkano (più sono popolari, meglio è)
3. Numero di link presenti nella pagina web che ci linka (meno sono, meglio è)
4. Tematicità del sito/pagina che ci linka (+ le parole contenute nella pagina che ci linka sono coerenti con quelle presenti nel nostro sito e meglio è)

La POPOLARITA’ si esprime numericamente con la barra verde di Google del Page Rank che viene calcolato da un algoritmo che attribuisce un valore alla pagina che va da 0a10
A livello di link, è possibile scoprire la POPOLARITA’ delle pagine del ns. sito e quello dei concorrenti tramite apposita query su Yahoo: linkdomain:domain.com per vedere tutti i links, anche a pagine interne.



L’algoritmo di Google TRUSTRANK, valuta le matrici di links secondo fattori QUALITATIVI: chi ha (anche pochi) links da siti “buoni”, VINCE (parliamo di TRUSTRANK: algoritmo non ufficiale che valuta la qualità dei link e dei siti: meglio dedicare tempo/energie per ottenere POCHI linkks MA BUONI da pagine trust/a tema e presenti da TEMPO nell’indice, piuttosto che molti links da siti secondari o fuori tema)

L’algoritmo di Msn e Yahoo invece valutano le matrici di links principalmente secondo fattori QUANTITATIVI: chi ha più links vince.
IMPORTANTE:
E’ l’home page la pagina del sito che va maggiormente ottimizzata con la matrice di link ma è utile ricevere links che puntino anche a pagine interne.
E’ importante l’anzianità dei links
Se si lavora con scambio link gratuito partire sempre con siti del ns. stesso livello di Pagerank
Registrare il sito su alcuni aggregatori di siti web per incrementare i back links.






SEM: GOOGLE ADWORDS
STRATEGIE PER IL POSIZIONAMENTO SEM SEARCH ENGINE MARKETING (CAMPAGNE PPC)

Dato che indicizzare alcune parole chiave molto popolari richiede molto tempo, in attesa dell'indicizzazione naturale, per incrementare le visualizzazioni è possibile  intraprendere attività di SEM che consistono nellattuare una serie di attivita off site” focalizzando cioe, gli interventi su attivita esterni al sito ma che su di esso hanno un effetto diretto.

Come ad esempio:

  1. La pianificazione e gestione di campagne Pay per Click con Ad words, 
  2. Incrementare la link popularity attuando strategie di link building e valutare i ritorni delle azioni intraprese tramite appositi strumenti di analisi.
  3. Campagne di Google Adwords nazionali o regionali per parole chiave individuate per il brand in base all’analisi dei principali competitor.




Strategia
Il servizio si concretizzerà attraverso lo sviluppo di una campagna di comunicazione online integrata, finalizzata all’analisi preliminare del sito internet, al consolidamento della sua presenza online del suo posizionamento sui motori di ricerca. In particolare, si interverrà attraverso:
• Analisi preliminare del sito internet per definire le keywords migliori in base al settore
• Analisi di mercato
• Ottimizzazione per i Motori di Ricerca: realizzazione di analisi di Posizionamento (individuazione di parole chiave naturali a piu alto potenziale di traffico, intervento sul codice html statico)


Attività
-          Intervista preliminare di Business per raccolta dati rilevanti
-          Formulazione di liste di Keyword ad Alto Potenziale.
-          Individuazione dei criteri di gestione di un eventuale campagna PPC (Territorio, Target, Budjet ecc)
-          Selezionare e Posizionare sui Motori di Ricerca set di parole chiave ad alto potenziale, sia in termini di volumi di ricerca che in termini di raggiungimentodegli utenti potenziali.
-          L'ottimizzazione focalizzata su un set di parole chiave ad alto potenziale permette inoltre di operare in un contesto piu ampio dal punto di vista semantico, in quanto il posizionamento per alcune parole chiave comporta di riflesso un migliore posizionamento anche per parole chiave derivate e collegate semanticamente.
-          Registrazione sui principali motori di ricerca: Google.it, Google.com,Bing.it, Bing.com,etc.
-          Posizionamento semantico
-          Circa 10 combinazioni keywords da due a quattro termini
-          Gestione di 1 lingua con alfabeto latino
-          Ottimizzazione intrinseca per i motori di ricerca
-          Invio report posizionamento al 3°,6°,9°,12°mese dal termine del lavoro
-          Analisi statistiche
-          Feed-Up e Monitoraggio dei risultati, Analisi ex post degli interventi,adozione di correttivi nellarco di tempo pianificato
Anna Pernice
Anna Pernice

Marketing-Communication manager, blogger, giornalista e Digital Pr. Appassionata di moda, viaggi e nutrizione, è sempre alla ricerca delle ultime tendenze che racconta con senso critico. Ama viaggiare, scrivere, praticare sport, andare al cinema e a teatro. Adora la musica classica e ha una passione per le nuove tecnologie.

2 commenti:

  1. Molto interessante ed utile ma abbastanza complesso per me metterlo in pratica.
    Credo bisogna rivolgersi a dei webmaster. Cosa consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non necessariamente. Io ho studiato SEO e se hai bisogno, contattami. Posso farti uscire a primi posti su google come ho fatto per il sito www.dietabianchini.com

      Elimina